Sonodrome: ispirazione imprenditoriale nell'elettronica per hobby - 💡 Fix My Ideas

Sonodrome: ispirazione imprenditoriale nell'elettronica per hobby

Sonodrome: ispirazione imprenditoriale nell'elettronica per hobby


Autore: Ethan Holmes, 2019

Posc, il sintetizzatore palmare firma di Sonodrome.

Molte persone che leggono, contribuiscono e / o generano i contenuti che rendiamo su Make: Online si trovano in questa situazione a un certo punto o in un altro: fanno qualcosa per l'intrattenimento, o per educare se stessi oi loro figli, pubblicarlo sul web, e improvvisamente scoprono che stanno ricevendo molta attenzione per il lavoro. Molti - e spero, in effetti, la maggior parte - di queste persone amano il loro lavoro di giorno, e sono contenti di lasciare che il loro hobby rimanga un hobby. Ma una parte significativa di tutte le email che si stanno accumulando nei loro in-box, o tutti i commenti dove-can-I-buy-one si accumulano sui loro thread, e cominciano a chiedersi: Mi sto perdendo un'opportunità qui?

La decisione di trasformare il proprio hobby in un business non dovrebbe essere presa alla leggera. Non importa quanto tu ami quello che stai facendo, ci sono momenti in cui qualsiasi lavoro è solo lavoro, e quasi ogni tipo di start-up a casa - che si tratti di kit-packing o costruzione di gadget o altro - probabilmente richiederà più duro lavoro, per una retribuzione inferiore (almeno all'inizio), rispetto a un lavoro da 9 a 5 in un'azienda consolidata. I nostri hobby sono molto spesso le cose che facciamo per fuggire dal lavoro, e per quanto possiamo desiderare di poter trascorrere più tempo con loro, scoprire improvvisamente che sono diventati dei doveri può acuire, leggermente, il piacere che hanno portato come semplice svago.

Detto questo, non c'è quasi nulla che ci piace vedere meglio di un produttore che appende una ghiaia e vende la propria opera. Trovare queste persone e contribuire a promuovere il loro lavoro è stata la principale ragione per la quale abbiamo lanciato il mercato dei produttori. Se sei sul recinto di stendere il tuo ciottolo, dagli un'occhiata e / o mandami una e-mail, e parliamo. Allo stesso modo, se sei pronto a fare il grande passo, ma potresti usare un po 'di denaro per l'avvio, prendi in considerazione l'idea di partecipare al nostro Gadget Freak Design Contest. È in corso da un paio di settimane, ma il pool di partecipanti è ancora piccolo, e il pool di voci davvero impressionanti è ancora più piccolo, quindi c'è una vera opportunità per la persona giusta e intelligente con l'idea giusta giusta. Il primo premio è di $ 1.000 in contanti e l'ammissione garantita al mercato di Makers.

A titolo di ispirazione, considera il Sonodrome di avvio indipendente con sede nel Regno Unito. Dall'apertura del loro negozio Makers Market all'inizio di marzo, i loro kit sono stati venduti come snowcones nel Sahara, con tre dei loro quattro prodotti messi in evidenza nel Boing Boing Bazaar. Ho incontrato Jim e Kat, questo fine settimana, e ho avuto la possibilità di porre loro alcune domande sulla loro esperienza con il Sonodrome fino ad ora:

Sean Michael Ragan: Per prima cosa ti sei interessato all'elettronica per hobby?

Jim: È stata una progressione naturale dallo smembrare le cose da bambino. Ricordo di aver distrutto un tubo a raggi catodici con un martello quando avevo circa 12 anni ... All'epoca sembrava distruttivo, ma il vuoto ha fatto sì che parte del vetro venisse risucchiato e da allora ero davvero interessato a come funzionava tutto .

SMR: qual è stato il tuo primo prodotto? Qual è stata la tua ispirazione?

Kat: Jim ha progettato il nostro Posc quando eravamo all'università. Era annoiato con i soliti pulsanti, manopole e cursori su dispositivi commerciali e voleva creare uno strumento con un metodo di controllo alternativo. Alla gente piaceva come fosse gestuale e goduto dei suoni che poteva creare - avevamo molte richieste da parte di persone che li volevano, quindi abbiamo pensato che sarebbe stato un ottimo prodotto per cominciare.

SMR: come e perché hai deciso di iniziare a vendere kit?

Jim: Volevamo condividere ciò di cui eravamo appassionati e incoraggiare le mani a imparare allo stesso tempo. Avevamo appena finito l'università e l'Inghilterra era nel bel mezzo di una crisi economica: non c'era lavoro per nessuno, per non parlare dei laureati in tecnologia musicale. L'unico modo per fare ciò che volevamo era farlo da soli.

SMR: da dove provengono i tuoi fondi iniziali?

Kat: Abbiamo iniziato con quasi nulla. L'Institute of Digital Innovation ci ha premiato Innovation Fellowships, che ci ha aiutato a supportarci personalmente nell'affrontare il business, ma Sonodrome è stato inizialmente creato con le sole attrezzature e competenze che avevamo accumulato durante i nostri studi.

SMR: Qual è stata la più grande sfida finora?

Kat: Con la mancanza di capitale iniziale abbiamo dovuto fare delle ore piuttosto lunghe al quartier generale di Sonodrome! Siamo completamente autosufficienti, che a volte possono essere stressanti, ma a noi piace sporcarci le mani in modo da aiutare sempre!

SMR: Ci sono altri kit, nel tuo campo o meno, da altre aziende di elettronica indipendenti che ammiri davvero? O tutti i produttori di kit indipendenti in generale?

Jim: Ci piace molto quello che fanno Brian e Kelli a Monome. Gli ibridi hardware / software ci interessano e ci riferiamo e apprezziamo il loro atteggiamento open source.

SMR: Qualcos'altro che ti piacerebbe aggiungere?

Kat: All'interno della comunità dei maker le persone condividono le loro idee e aiutano gli altri a diventare creativi con la tecnologia. Ci sono molte persone interessanti che fanno un sacco di cose interessanti e ci sentiamo davvero fortunati a farne parte.

Grazie, Kat! Grazie, Jim! Assicurati di controllare l'altro hardware di Sonodrome nel loro negozio Makers Market e il software personalizzato che hanno scritto per questo nel loro sito nel Regno Unito.



Si Può Essere Interessati

"Little Drifters", barche d'arte realizzate con materiali naturali

"Little Drifters", barche d'arte realizzate con materiali naturali


Più barche "Little Drifter" da tutto il mondo

Più barche "Little Drifter" da tutto il mondo


Fantastici abiti da Droid per bambini per la celebrazione di Star Wars

Fantastici abiti da Droid per bambini per la celebrazione di Star Wars


MAKEcation: intervista JB John Graham-Cumming, autore di Geek Atlas

MAKEcation: intervista JB John Graham-Cumming, autore di Geek Atlas






Messaggi Recenti