Dall'interno - Benvenuti nell'angolo dell'International - 💡 Fix My Ideas

Dall'interno - Benvenuti nell'angolo dell'International

Dall'interno - Benvenuti nell'angolo dell'International


Autore: Ethan Holmes, 2019

Qui a MAKE, siamo abbastanza fortunati da avere una stalla di stagisti che costruisce e testa la maggior parte dei progetti prima di andare a stampare ogni numero (e talvolta fotografare qualsiasi step step mancante). Inoltre trasportano i rifornimenti dal magazzino, acquistano strumenti e materiali e realizzano progetti su base sorprendentemente regolare. Li lavoriamo anche vicino alla morte prima, durante e dopo ogni Maker Faire - imballando pallet e progetti di costruzione da inviare in anticipo alla fiera; allestire cabine e salutare il pubblico per più di 12 ore al giorno durante l'evento; e disfare i camion quando tutto torna nei nostri uffici dopo il fatto.

In cambio, ottengono uno dei posti di lavoro più ambiti della terra. Sul serio. Ho avuto degli editor di alto livello che chiedevano se potevano scambiare il loro lavoro per uno stage presso MAKE, per non parlare degli ingegneri, dei genitori dei nostri tirocinanti, e quasi tutti quelli che danno un'occhiata a Make: Labs, dove gli stagisti costruiscono cucire, incidere, martellare, forare e saldare giorno dopo giorno.

Ora stiamo offrendo ai nostri lettori del sito uno sguardo sulle favolose vite degli stagisti di MAKE. Due volte al mese, gli stagisti attuali offriranno storie sui progetti a cui stanno lavorando, i problemi che hanno affrontato e su cosa pensano di costruire nel prossimo futuro.

Jacob McKenzie, uno dei nostri due stagisti originali che ha iniziato a lavorare per noi nell'autunno del 2005, ha sempre affermato che lo abbiamo praticamente rovinato per sempre in termini di lavoro sempre più freddo. Nondimeno, Jake ha lasciato il suo tirocinio nel 2007 per terminare la sua laurea presso l'UC Berkeley. Si è laureato con un GPA 4.0 e una laurea in ingegneria meccanica. Durante la pausa invernale del 2008, lo abbiamo chiamato e gli abbiamo chiesto di mostrare alcuni dei nostri precedenti progetti per la serie TV, Ricerca, che sono stati ben accolti e un'esplosione di vedere filmati nel nostro Make: Labs. Più recentemente, Jake è stato accettato sia a Stanford che al MIT per la scuola di specializzazione. Dopo molte riflessioni, ha scelto il MIT, dove inizierà la prossima parte del suo viaggio in autunno. Ha promesso di tenersi in contatto, e facci sapere se ha mai trovato un lavoro più fresco di MAKE Intern. Non è convinto che lo farà, ma il suo futuro ci sembra luminoso.

Sintonizzati mercoledì 29 luglio per il primo dei tanti racconti in prima persona sull'internamento a MAKE!



Si Può Essere Interessati

Trasformare una biblioteca scolastica in uno spazio

Trasformare una biblioteca scolastica in uno spazio


COME - Proteggi la tua privacy con iPeep

COME - Proteggi la tua privacy con iPeep


Progettare Makerspace alla Maker Faire di New York

Progettare Makerspace alla Maker Faire di New York


Makerspace della scuola di finanziamento

Makerspace della scuola di finanziamento