5 piste da corsa del Motor City Maker Faire - 💡 Fix My Ideas

5 piste da corsa del Motor City Maker Faire

5 piste da corsa del Motor City Maker Faire


Autore: Ethan Holmes, 2019

"Power Racing è come una Dollar Store Formula 1", afferma il fondatore dell'evento, James Burke.

Come regola generale, Maker Faire Detroit ospita il più grande campo di veicoli Power Racing Series. Forse è dovuto all'affinità storica della città motociclistica con le corse o, più praticamente, alla vicinanza geografica della Faire al centro degli Stati Uniti. Qualunque sia la ragione per una fila di box perennemente piena di jam, Detroit ospita una Power Racing Series che è più grande e più eccitante di qualsiasi altra location dell'anno.

Coloro che hanno partecipato alla gara di quest'anno (2015) attesteranno che la sua scala ha confermato la saggezza della generalizzazione. Con 20 veicoli, con squadre provenienti da tutti gli Stati Uniti, la pila di vetture che arrivavano fino alla linea di partenza si estendeva per metà della lunghezza del rettilineo più lungo della pista. Durante il fine settimana sono state disputate quattro gare principali: tre di durata compresa tra i 15 e i 20 minuti e una gara di durata di 75 minuti. La serie ha chiamato la città di Motor City dal 2010 e rimane una grande attrazione per l'evento.

Mentre Power Racing Series è una parte importante della fiera di Detroit, non è l'unica esperienza orientata alla gara.

Con un nome molto simile, Power Tools Drag Racing ha allestito un'enorme pista immediatamente adiacente alla Power Racing Series, più Mario Kart, naturalmente. Piuttosto che uno stile di corso stradale, Power Tools Drag Racing lo fa senza giri.

Cancello di partenza per la corsa degli elettroutensili.

La pista era ugualmente ben frequentata e chiunque nella folla poteva aspettare in fila per avere la possibilità di controllare lo strumento elettrico. Meglio di tutti, adornare ogni strumento di potere era un costume da cavallo. Guarda fuori Kentucky Derby!

Dragsters di potenza.

Costruito con un unico scopo: distruggere un record mondiale per il più grande circuito automobilistico Hot Wheel, una squadra di Hot Wheels ha costruito una struttura a tre piani, che ha entusiasmato le folle e fatto un po 'di rumore, a dispetto dei motori delle auto. Puoi leggere di più sullo spettacolo e ottenere il magro su alcuni dei fisici che hanno limitato la costruzione qui.

Enormous Hot Wheels track dispone di tracciamento del metallo per gestire le forze estreme.

Sebbene Shell avesse una delle piste più piccole sul terreno della Faire, era forse una delle più pratiche. Entrando nello stand della Shell, vi è stata data una scatola con una macchina per l'acqua salata da costruire. Le fuoriuscite di liquido bianco sulla pista nera sono residui di sale lasciati dalla fonte di carburante della vettura. Oltre al loro stand, Shell ha gentilmente fornito la serie Power Racing con le barriere cingolate che consentivano uno dei percorsi di gara più sicuri sul terreno (un bel miglioramento rispetto alle balle di fieno che vengono solitamente utilizzate).

Shell ha demoato una classica traccia ovale.

L'ultima traccia impressionante sul posto non era a terra, ma nell'aria. I membri del Detroit Drones Meetup hanno allestito un ampio campo sul prato anteriore del Henry Ford Museum per il multirotor di First Person Video (FPV). Gli spettatori erano al sicuro dietro una grande rete ed erano in grado di condividere l'eccitazione ad alta velocità grazie ad un ampio pannello video che trasmetteva in streaming uno degli occhiali di protezione del pilota.

Detroit droni.



Si Può Essere Interessati

Sette fantastici strumenti stampabili 3D

Sette fantastici strumenti stampabili 3D


Guarda le parti trasformate in creature meccaniche

Guarda le parti trasformate in creature meccaniche


Un kayak pieghevole realizzato in plastica ondulata ?!

Un kayak pieghevole realizzato in plastica ondulata ?!


I tuoi commenti

I tuoi commenti






Messaggi Recenti