5, 4, 3, 2, 1 cose su Tom Sepe - 💡 Fix My Ideas

5, 4, 3, 2, 1 cose su Tom Sepe

5, 4, 3, 2, 1 cose su Tom Sepe


Autore: Ethan Holmes, 2019

Tom Sepe, artista, designer e costruttore della Bay Area, è specializzato in carpenteria metallica, falegnameria, grafica, video e illustrazione. Egli prospera sulla collaborazione e ha lavorato su molte opere di grandi dimensioni oltre a concentrarsi sui propri progetti personali. Per fare il boot, ha avuto esperienza nelle arti dello spettacolo fin da un'età molto giovane, e ha anche trascorso anni lavorando come chef gourmet. Inutile dire che apprezza e celebra l'arte di tutte le forme. Scrive: "È la confluenza di meccanica, struttura, colore, elettronica, concetto, politica e storia che mi informano e mi ispirano. ... considero il mio lavoro un viaggio personale come un servizio per gli altri: educare e deliziare, creare esperienze che cambiano la vita, ispirare la bontà nel mondo, criticare e sfidare le nostre ipotesi ".

Un progetto di cui sei particolarmente orgoglioso:

1. Sono molto orgoglioso del lavoro svolto sul sottomarino Nautilus. In primo luogo, è stato un progetto di gruppo con alcune persone straordinarie con cui ho lavorato precedentemente (Steam Punk Treehouse e Raygun Gothic Rocketship), così ho avuto l'opportunità di intensificare il mio gioco e di essere circondato da altri artisti divertenti e di talento. Ho progettato e costruito le inferriate del piano superiore basate su un'interpretazione in stile liberty delle alghe marine, che è stato divertente da ricercare e progettare. Ho anche progettato e costruito la scala interna. Ho avuto il tempo di disegnare i miei disegni su carta, poi li ho tradotti sul computer in Illustrator, e poi ho tagliato le parti da una lastra di acciaio su una torcia al plasma ricostruita nel mio negozio (che, tra l'altro, ho trascorso giorni a imparare programmare e risolvere e fare il lavoro!). Inoltre ho costruito un prototipo iniziale della scala in compensato sottile, quindi è stata un'esperienza molto completa di progettazione, prototipazione, fabbricazione e collaborazione.

Due errori del passato che hai imparato di più da:

1. Fare qualcosa di più complicato di quanto dovrebbe essere. Ho costruito un veicolo quasi da zero una volta, e il processo è diventato più sulla meccanica che sull'arte - sfidando in tutti i modi sbagliati, suppongo. Alla fine è stato un successo - non ho avuto abbastanza tempo per sviluppare l'estetica. È una delle mie più grandi sfide come qualcuno con una vasta gamma di abilità. Inoltre il mio cervello si muove più velocemente delle mie mani e dei miei piedi, ed è facile perdere di vista gli obiettivi logici o artistici quando si è immersi nella creazione e nella costruzione. Mi sono ritrovato a costruire le cerniere a mano per ore nel cuore della notte, invece di aspettare fino all'apertura del negozio di ferramenta! Mi piacciono i sistemi complessi e le cose integrative, ma mantenerlo semplice, impostare obiettivi giornalieri e rimanere in attività sono cruciali per riuscire a realizzarlo.

2. Non difendermi. Nel 2011 stavo gestendo la ricostruzione di una grande macchina d'arte che ho avuto un coinvolgimento significativo nel dar vita alla vita, e nel processo la mia reputazione è stata trashed, principalmente a causa di miscommunications e presupposti. All'epoca l'ho spazzato via, poiché sentivo di sapere da dove venivo, ma a ben vedere mi auguro che mi sia preso il tempo per risolvere il conflitto e la confusione. La sfida ora è di rimanere umili e aggraziati, mentre ancora mi difendo di ciò che apprezzo e di essere in comunicazione con quelli con cui lavoro.

Auto d'epoca Runamoock Fishvan di Sepe.

Tre libri che pensi che ogni produttore dovrebbe leggere:

1. Fai il lavoro di Stephen Pressfield. Vorrei elencare questo libro tre volte se pensassi che potrebbe indurti a leggerlo. Fidati di me. Ottieni questo libro.

2. Voci della storia popolare degli Stati Uniti di Howard Zinn. È fondamentale riconoscere che siamo tutti sulle spalle di migliaia di persone comuni, lavoratori, attivisti e combattenti per la libertà che hanno lottato per stabilire le leggi e i diritti di cui godiamo ora. Abbiamo il privilegio di definirci "creatori" quando non molto tempo fa, non c'era altra scelta: tutti erano un creatore. È anche straordinariamente stimolante e umiliante leggere questi discorsi e scritti. Mescola l'anima, mentre mette in prospettiva le frustrazioni e le sfide negative che affronto nella mia pratica.

3. Cattura il grande pesce: meditazione, coscienza e creatività di David Lynch. L'ho ascoltato per la prima volta come audiolibro e sentire David Lynch parlare del suo processo e le storie di creazione dei suoi film sono fenomenali. Ma in particolare ho apprezzato la sua descrizione di dissolvere il seme della Negatività in Suffocating Rubber Clown: "La rabbia, la depressione e il dolore sono cose belle in una storia, ma sono come veleno per il regista o artista".

La Raygun Rover di Sepe, di fronte al Ray-gun Gothic Rocketship di 40 piedi su cui ha collaborato.

Quattro strumenti per i quali non puoi vivere senza:

1. Il mio computer. Se sto comunicando con i collaboratori, ricercando tecniche, trovando materiale di riferimento, modificando foto o video di progetti su cui sto lavorando, aggiornando il mio sito web, scrivendo codice, preparando file per CAD / CAM o visualizzando concetti usando la modellazione 3D e l'animazione, c'è così tanto che posso farci. Sono uno studente vorace, che è una benedizione e una maledizione, dal momento che devo costantemente evitare distrazioni e buchi di coniglio di internet.

2. EFFETTUARE: Voider di garanzia. È un mini Leatherman di Squirt PS4 che è sul mio portachiavi e lo uso tutti i giorni. Ha un filo spelacavi, cacciaviti, mini pinze, pinzette, lime, coltello e un apribottiglie. Non posso dirti quante volte sono stato su una scala e avevo bisogno di un cacciavite, o di una casa di amici e qualcuno come "questa cosa ha smesso di funzionare!" E sono stata in grado di usarla per un breve riparare e salvare il giorno.

3. Matita (o penna o Sharpie o pietra ollare). Niente batte il disegno e la scrittura delle liste. Uso molto il computer, ma posso essere ovunque quando un'idea mi colpisce, o seduto con un amico o un collaboratore nel negozio o in un pub e ho bisogno di abbozzare un'idea. Disegnare e scrivere mi aiuta a pensare nello spazio 3D. E l'uso della pietra ollare per realizzare disegni a grandezza naturale sul terreno del negozio può davvero aiutare ad acquisire un senso di scala reale e ad elaborare passaggi di fabbricazione.

4.Trapano a batteria a velocità variabile con frizione. Recentemente ho avuto anche un impact driver, ma per molti anni il trapano cordless è stato lo strumento più utilizzato n. 1 nel mio negozio, e lo preferisco ancora, perché è più versatile del driver ad impatto. Ho iniziato a usare Dremel su progetti più piccoli, ma tutti quei piccoli pezzi sono così piccoli e costosi e li perdo sempre!

Sepe sul suo ibrido a vapore elettrico Whirlygig Emoto alla Maker Faire Bay Area.

Cinque persone / cose che hanno ispirato il tuo lavoro:

1. Anne Hamilton. Sono sempre stato stupito dalla sua capacità di incorporare spazi ampi, processi pedonali dispari e concetti eterei in modo intelligente e coeso. Dai un'occhiata a questo elenco di materiali nel suo articolo intitolato Privazione ed eccessi (1989): "penny, miele, pecora, due mortai e pestelli, denti, un cappello di feltro, un gesto, mani strette nel miele".

2. Orion Fredericks. Quanto è bello poter avere qualcuno che consideri un amico intimo anche come un artista che ammiri profondamente? Orione ha una particolare capacità di trasformare cose casuali e insignificanti in una bellezza gloriosa; lui è un vero manifestatore. Abbiamo lavorato insieme, abbiamo viaggiato, festeggiato e ballato insieme, e nonostante conosciamo i segreti strettamente custoditi su come funzionano i suoi aggeggi, non sarei mai in grado di duplicare la sua particolare versione di magia meccanica ed estetica, né potrei provare.

3. Joseph Beuys. Ho iniziato a studiare Joseph Beuys al college, e mi ha sconvolto. Era un vero pioniere totale. I suoi concetti sull'educazione e l'arte erano rivoluzionari. Nel 1982 ha iniziato un progetto artistico piantando 7000 querce. Le sue idee su come lavoriamo tutti insieme (consapevolmente o meno) per creare un'opera d'arte più grande della società sono sempre in fondo alla mia mente.

4. Koyaanisqatsi. Questo film ha cambiato la mia vita, sia attraverso la musica, di Philip Glass, sia con le immagini visive straordinarie che sono ugualmente belle e proibitive. Mi ha mostrato come l'arte possa trascendere i preconcetti e agire come uno specchio terribile, e che la grande arte e le grandi idee possano essere fornite anche attraverso il banale e il familiare.

5. Alexander Graham Bell. Condividiamo lo stesso compleanno (a soli 124 anni di distanza) ma per il resto non potrei paragonarmi a quest'uomo che non solo ha inventato il telefono e il telegrafo, ma ha anche tenuto numerosi brevetti: quattro per il fonografo, uno per il fonografo, cinque per l'aereo veicoli, quattro per "hydroairplanes" e due per le celle di selenio. Aspiro ad avere un'invenzione utile o un contributo positivo alla società nella mia vita.

Bollitore per tè Pritaneo di Sepe.



Si Può Essere Interessati

Questa settimana nelle fiere dell'artigianato

Questa settimana nelle fiere dell'artigianato


How-To: Bowl pieghevole da involucri di Granola

How-To: Bowl pieghevole da involucri di Granola


Maker Business: Adafruit Industries, come è stata creata: un'azienda di hardware open source a New York

Maker Business: Adafruit Industries, come è stata creata: un'azienda di hardware open source a New York


How-To: raccogliere il moccio di balena usando un elicottero RC

How-To: raccogliere il moccio di balena usando un elicottero RC






Messaggi Recenti