5, 4, 3, 2, 1 cose su Mark Perez - 💡 Fix My Ideas

5, 4, 3, 2, 1 cose su Mark Perez

5, 4, 3, 2, 1 cose su Mark Perez


Autore: Ethan Holmes, 2019

Mark Perez, artista, costruttore e conduttore della Bay Area, ha sognato di creare una versione più grande del classico gioco da tavolo Mouse Trap. Anche se ci sono voluti 13 anni per realizzarlo, quello che ha creato è una straordinaria macchina Rube Goldberg da 25 tonnellate che ha portato sorrisi e un nuovo apprezzamento della fisica a migliaia di persone alle Maker Faires, ai centri scientifici, ai musei, e festival negli Stati Uniti. Mark trova ispirazione nell'eccentrico e colossale, e le sue abilità e conoscenze uniche lo hanno reso un ricercato collaboratore e costruttore di installazioni artistiche su larga scala. Mark's Life-Size Moustrap è stato per anni uno dei preferiti della Maker Faire (incluso questo 18 e 19 maggio) con la sua combinazione unica di fisica newtoniana, arte su larga scala e performance. Lo spettacolo che la crew di Trappola per topi mette in scena è da non perdere.

Un progetto di cui sei particolarmente orgoglioso: 1. Non è probabilmente una sorpresa che io sia particolarmente orgoglioso di The Life-Size Mousetrap. Il congegno ha impiegato 13 anni per fabbricare e altri cinque per costruire l'infrastruttura per portare questa imponente installazione in tour. Ho accumulato 25 tonnellate di arte, un autobus per equipaggio MCI e un semirimorchio da 53 piedi che ci consente di viaggiare negli Stati Uniti. Touring, più di ogni altra cosa, mi ha dato l'opportunità di incontrare persone di tutti i ceti sociali e farli emozionare per l'arte, la scienza e le proprietà fisiche che li circondano in un modo che il mondo digitale non può.

Ogni città che visitiamo, volontari locali aiutano a scaricare e costruire la trappola per topi; personaggi come "Rocket Ray", un ironworker in pensione che ha costruito stadi e grattacieli nel Midwest, si è offerto volontario per chiudere tutte le 350 connessioni sulla gru all'Henry Ford Museum l'anno scorso. Mi piace il fatto che la trappola per topi abbia un fascino universale: giovani e anziani, un fanatico della scienza o qualcuno a cui piace solo vedere una caduta di due tonnellate in una macchina. Le macchine Rube Goldberg sono celebrate in tutto il mondo e sono orgoglioso di aver costruito e fatto un tour del primo gioco da tavolo Life-Size Mousetrap al mondo.

Due errori del passato che hai imparato di più: 1. Ho avuto una visione della trappola per topi a grandezza naturale, e all'inizio del progetto mi sono fidato di un individuo con la responsabilità condivisa di trasformare quell'idea in realtà. Ho imparato nel modo più duro che se hai una visione forte, nessun altro sarà investito allo stesso modo. Di conseguenza, la prima versione della trappola per topi fu demolita nel 1996 per $ 8. Ho iniziato a ricostruire nel 1998 e ho assunto il compito di costruire a mano ogni pezzo del congegno e imparare come essere responsabile del mio sogno. Una parte del mio processo decisionale si basa sull'input degli equipaggi e li tengo a mente ad ogni passaggio, ma alla fine devo fare le chiamate su ciò che deve accadere. Come persona orientata alla comunità, questa è stata una grande abilità per me da imparare.

2. Il secondo errore che ho fatto è la mancanza di documentazione. Mi sono innamorato dell'idea di costruire un gigantesco gioco da tavolo e non avevo idea di quanto tempo ci sarebbe voluto per completare. Ma sapevo che se avessi fatto ciò che amavo ogni giorno, avrei avuto successo. Quello che non ho fatto è stato documentare ogni fase di quel processo. Ad esempio, ho costruito a mano una gru in grado di sollevare 10 tonnellate e l'unico record del suo processo di costruzione di 2 anni è una manciata di istantanee Polaroid. Parte del processo di arte visiva sta documentando la creazione effettiva del prodotto finale. Come artisti e produttori dobbiamo scrivere la nostra storia se non dobbiamo essere dimenticati.

Tre nuove idee che ti hanno entusiasmato più di recente: 1. Il mondo della sovvenzione. Abbiamo fatto domanda per il nostro primo sussidio per sviluppare un curriculum di scienze che possiamo applicare agli spettacoli dei centri di apprendimento negli Stati Uniti. Siamo entusiasti di portare la fisica applicata e il divertimento alle persone ovunque, e di garantire i finanziamenti necessari per diventare una mostra di scienza itinerante sostenibile. Concedere la scrittura ci darà l'opportunità di fare proprio questo.

2. L'idea di trasformare i paesaggi urbani inutilizzati in beni culturali creativi "pop-up". La trappola per topi era orgogliosa di far parte del progetto Peralta Junction l'anno scorso. È stato fantastico lavorare con artisti locali della Bay Area usando il potere del volontariato per liberare un lotto libero a West Oakland. The Junction è stato "attivato" per 3 mesi, con un carnevale d'epoca a metà strada, installazioni d'arte, laboratori creativi, musica dal vivo, micro negozi al dettaglio, camion di cibo e divertimento gratuito per persone di tutte le età. Peralta Junction è un perfetto esempio di una comunità artistica che lavora con gli organizzatori della città per trasformare il degrado urbano in uno spazio pieno di meraviglia.

3. Qualcosa di cui sono anche entusiasta è il mio nuovo museo di stranezze. Quando viaggiamo negli Stati Uniti, cerco di raccogliere cose insolite ovunque andiamo. Tipicamente un piccolo oggetto locale che è misterioso per il resto del mondo, ma sacro per le persone in "back roads America". Gli oggetti sono ricchi di leggende locali e mi diverto ad incorporare stranamente cose strane nel mio display da valigia vintage. Mi piacerebbe portare questo caso in tour e installarlo in gallerie d'arte, locali notturni e feste. Sarà un ottimo modo per interagire con le persone e raccontare loro la storia di "l'anatra a due teste trovata a vagabondare a Manhattan".

Quattro strumenti di cui non puoi fare a meno: 1. La trappola per topi ha oltre 500 bulloni da installare, quindi la fidata chiave spud è in cima alla lista. Lo spud è uno strumento da fabbro, che consiste in una normale chiave a un'estremità e una punta o un perno di deriva nell'altra utilizzata per allineare i fori dei bulloni.

2. Il mio piccolo saldatore Lincoln. La trappola per topi viene assemblata e smontata almeno cinque volte all'anno. I pezzi si rompono con l'usura, e spesso dobbiamo personalizzare alcune delle strutture di supporto di base per compensare la superficie del terreno.

3. Tutte le macchine semplici. La leva, la ruota e l'asse, la puleggia, il piano inclinato, il cuneo e la vite sono tutti utilizzati nell'edificio e nel funzionamento della trappola per topi.

4. Sono un appaltatore generale a San Francisco e ho posseduto quasi tutti gli strumenti immaginabili. Ho anche rubato tutti gli strumenti dal sito di lavoro. Quindi, alla fine, gli strumenti più importanti sono gli strumenti presi in prestito da mia moglie Rose, che li ha acquistati al college. Un trapano a funky vintage, un semplice puzzle con la lama originale, una "sega per l'avvolgimento laterale" con un interruttore di sicurezza rotto e un quadrato di plastica per carpentieri. Immagino che gli strumenti di cui non puoi vivere senza sono quelli necessari per completare il lavoro.

Cinque persone / cose che hanno ispirato il tuo lavoro:

1. Il numero uno dovrebbe essere l'ispirazione dietro il gioco da tavolo originale di Mousetrap: Reuben Garrett Lucius "Rube" Goldberg (4 luglio 1883 - 7 dicembre 1970) è stato un fumettista, scultore, autore, ingegnere e inventore americano. I suoi disegni hanno ispirato il signor Hank Kramer, che ha progettato il primo gioco da tavolo Mousetrap per Ideal Toy Company nel 1963.

2. Il singolo momento più importante per il progetto è stato durante il primo spettacolo di trappola per topi nel 1995. Quattrocento persone si sono presentate per vedere la corsa del marchingegno e, naturalmente, non ha funzionato, ma tutti hanno esultato comunque! Il feedback positivo della scena artistica di San Francisco mi ha davvero aiutato a raggiungere il traguardo nel 2005.

3. Da un punto di vista dell'ingegnere alle prime armi adoro la costruzione del nuovo Bay Bridge. Vedere in prima persona come si costruisce un ponte moderno è un'esperienza irripetibile. Mi piace guardare la cronologia del progetto a partire dallo shock del terremoto del 1989 che ha causato il fallimento del ponte. Poi è arrivata la riparazione della sezione del ponte stradale rotta, che è stata sollevata su una chiatta sottostante, riparata, e quindi riportata in posizione! E ora ai giorni nostri con la grande apertura del nuovo Bay Bridge in programma a settembre.

4. La San Francisco Cacophony Society. John Law e l'equipaggio senza dubbio mi hanno mostrato un modo alternativo per vedere il mondo. Fuori dai sentieri battuti, viaggiammo verso zone segrete di San Francisco che sono state a lungo dimenticate, salimmo su un ponte durante un'eclissi lunare e attraversammo passaggi sotterranei che conducevano a mortuari. Ci siamo accampati in un minuscolo gruppo su una distesa piatta sotto un cielo buio pieno di stelle e storie condivise di fatti compiuti. La San Francisco Cacophony Society ha aperto la strada a molti eventi alternativi che ora sono attività tradizionali. Mi sento fortunato ad essere stato nel posto giusto al momento giusto per sperimentare l'insolito quando era nel processo di creazione.

5. L'ispirazione più preziosa che ho è mia moglie, Rose Harden, che non dimenticherò mai di proporre a Rose di fronte a 3.000 persone durante uno spettacolo di Trappola per topi alla Maker Faire. Sapevo che era la persona di cui innamorarsi per sempre, così ho tatuato "Rose" sul mio dito e le ho chiesto di sposarmi. Insieme facciamo una grande squadra. Sento che ogni giorno mi dà il sostegno di cui ho bisogno per gestire i miei sforzi artistici. Ed è incredibile avere un compagno di vita che sia un innovatore e un insegnante di danza del ventre in stile tribale. È completamente immersa nella danza e aiutare Rose a raggiungere i suoi obiettivi è un'esperienza fantastica.

Vieni a vedere la trappola per topi a grandezza naturale nella Maker Faire Bay Area il 18 e 19 maggio!



Si Può Essere Interessati

MAKE 23: Intervista a Ross Hershberger

MAKE 23: Intervista a Ross Hershberger


TextTool: i segreti dell'alveare

TextTool: i segreti dell'alveare


I tuoi commenti

I tuoi commenti


How-To: Magic Wand for Kids

How-To: Magic Wand for Kids






Messaggi Recenti