Stampa 3D in una foresta di sequoie - 💡 Fix My Ideas

Stampa 3D in una foresta di sequoie

Stampa 3D in una foresta di sequoie


Autore: Ethan Holmes, 2019

Come parte del programma di residenza d'artista del Progetto 387 incastonato in una proprietà di 150 acri nelle foreste di sequoie della California settentrionale, lo Smith | Allen Studio di Oakland ha portato la stampa 3D su larga scala nei boschi. Ciò che hanno creato è una struttura architettonica 10'x10'x8 'intitolata Echoviren, che è stato interamente stampato in 3D in sezioni usando PLA basato su pianta su un piccolo esercito di sette stampanti di tipo A Machines. Le stampanti hanno funzionato per un totale di 10.800 ore per stampare i 500 pezzi singoli.

Da Smith | Allen:

Echoviren è un recinto bianco traslucido, rigido e artificiale contro la tavolozza naturale di rossi e verdi della foresta. Camminando intorno e all'interno della struttura, lo spettatore viene subito consumato dalla giustapposizione, così come dalla strana somiglianza, di naturale e innaturale: il grande oculus, il pavimento aperto e la superficie porosa che incornicia il paesaggio costiero circostante. Questa cornice artificiale attira lo spettatore dal piano della foresta, attraverso una prospettiva forzata nella volta.

La struttura è stata assemblata attraverso una connessione a scatto con pannello, unendo i singoli componenti in un'aggregazione monolitica. Dalla rottura alla fine, la tecnica di costruzione prefabbricata in 3D stampata richiede solo 4 giorni di tempo di costruzione in loco. Interamente composto da bio-plastica PLA a base vegetale stampata in 3D, lo spazio si decomporrà naturalmente nella foresta tra 30 e 50 anni. Con il passare del tempo, diventerà un micro-habitat per insetti, muschi e uccelli. Un innesto nello spazio della foresta, Echoviren è uno spazio per la contemplazione del paesaggio, del naturale e della nostra relazione con questi costrutti. Si concentra sull'essenza della foresta non come un sistema naturale, ma come un palinsesto. L'esperienza ibridata all'interno del pezzo mette in evidenza le iterazioni accumulate di un sito, nascosto nei paesaggi contemporanei.

Echoviren espone un ecosistema di interventi dinamici naturali e innaturali: l'interazione tra uomo e natura moderata dalla tecnologia.

Il PLA traslucido sembra illuminato dall'interno in modo etereo:

Ecco una galleria di Echoviren immagini, dall'installazione al prodotto finale:



Si Può Essere Interessati

Chutney fatto in casa

Chutney fatto in casa


Biglietti di auguri dell'albero del nastro

Biglietti di auguri dell'albero del nastro


Workshop di Walking Taves di Doug Repetto al MoMA, questo venerdì!

Workshop di Walking Taves di Doug Repetto al MoMA, questo venerdì!


Io, la mia sciarpa e I vincitori del concorso

Io, la mia sciarpa e I vincitori del concorso






Messaggi Recenti