Stampa 3D di un Aston Martin - 💡 Fix My Ideas

Stampa 3D di un Aston Martin

Stampa 3D di un Aston Martin


Autore: Ethan Holmes, 2019

Intervista di Yahea Abdulla

Recentemente abbiamo sentito parlare di un Solidoodler di Auckland, in Nuova Zelanda, di nome Ivan Sentch, che sta costruendo un'intera vettura da zero con l'aiuto della sua stampante Solidoodle, 2nd Gen 3D. Quando abbiamo visto le foto del suo progetto in corso, è stato un po 'difficile credere che questa fosse la sua prima volta con la stampa 3D o che qualcuno avrebbe intrapreso qualcosa di così grande con una stampante 3D desktop. Lascia fare a uno dei nostri utenti per confondere le nostre menti. Non siamo sicuri se è folle, geniale o entrambi, ma è certamente impressionante.

Ivan è stato così gentile da rispondere alle nostre domande riguardo al suo progetto via email. Abbiamo pubblicato le sue risposte in un formato di domande e risposte di seguito. Puoi anche trovare altre foto di ciò che ha completato finora nella parte inferiore della pagina.

D: Da quanto tempo sei in stampa 3D? A: Da gennaio di quest'anno.

D: Cosa ne pensano i familiari e gli amici di questo? A: I miei fratelli pensano che io sia arrabbiato ma, dopo l'ultimo che ho fatto, almeno loro credono che lo farò. Gli amici o non afferrano l'enormità del progetto, o quelli che lo fanno sono intimoriti dal mio tentativo di farlo.

D: Hai imparato su Solidoodle o hai precedenti esperienze di stampa 3D? A: Nessuna esperienza precedente, neanche lontanamente correlata. La stampante è arrivata intorno a Natale e da allora ho imparato da zero.

D: Ho visto sul tuo blog che hai menzionato che questa non è la tua prima replica. Hai usato anche uno stampo per la tua auto precedente? C'è qualche stampa 3D lì? A: No, l'ultima era più un'auto da kit che una replica, cioè, era un kit che qualcuno faceva per superare un'eccentrica macchina da donatore, relativamente semplice rispetto a questo progetto in cui avrò bisogno di rendere sia il corpo che il telaio me stessa.

D: Non sei certo un principiante, guardando il tuo lavoro. Qual è il tuo background professionale? Usi il design e la stampa 3D nella tua vita professionale? R: No, sono un assoluto noob, ma imparo velocemente - Sono un programmatore (beh, ora gestisco un piccolo gruppo di programmatori, ma continuo a fare il lavoro di programmazione ... ma sono stato esposto al CAD dall'età scolare e l'ho usato a livello hobby negli ultimi 15 anni, ma raramente modelli 3D e mai a questo livello di complessità.

D: Questo è uno dei più grandi progetti che abbiamo visto usando una stampante 3D desktop. È un hobby estremo o un progetto professionale? Qual è la tua motivazione? A: Il progetto è stato nei miei pensieri per gli ultimi 6 anni, l'avrei iniziato prima, ma di recente ho avuto figli (3 anni e 1 anno) quindi ho dovuto mettere questo tipo di hobby di tipo di progetto che richiede tempo in attesa. Ma nel dire questo, la stampa di per sé non richiede molto tempo (fai clic su alcuni pulsanti per calciarne una prima di andare al lavoro e un'altra prima di andare a letto) e preparare le prossime stampe richiede solo un paio d'ore una settimana - è proprio la levigatura delle parti stampate prima che le incolli insieme che richiede tempo (e terribilmente noioso).

Questo tipo di progetto non è raro, ma la gente di solito usa la spina CNC tagliata di schiuma. Mi è stato detto di aspettarmi $ 12K a $ 15K NZD per una presa tagliata a CNC, che ha quasi ucciso l'idea del progetto ma, in qualche modo, ho avuto l'idea di guardare alla stampa 3D come alternativa e, dopo averla studiata, stava solo andando mi è costato $ 2K in plastica e il costo della stampante, che posso usare per altre cose come fare un cruscotto di replica e cosa no.

Inoltre, con la stampa, potevo fare le porte, il cofano, il bagagliaio, il cruscotto come spine separate, che renderanno una scocca del corpo migliore (o almeno più facile).

D: Quali software di stampa e progettazione 3D hai utilizzato per CAD, affettatura, stampa, ecc.? A: Sto usando Autodesk 3DS Max per l'affettatura, ho usato AllyCad (solo un semplice programma CAD gratuito) per stampare le forme MDF su carta, è stato più semplice con questo che con 3DS Max.

D: Quante stampe sulla tua SD2 impiegheranno una volta completata l'intera presa per realizzare uno stampo? A: Le stampe sono per una presa dalla quale prenderò uno stampo (usando fibra di vetro), quindi le stampe totali per la presa sono circa 500 volte, ciascuna contenente in media cinque sezioni da 100 mm x 100 mm.

D: Vedo che in realtà hai iniziato il 25 dicembre 2012. Fino a quando sei arrivato a completare il plug-in? Lo documentate molto bene negli aggiornamenti del blog. A: Ho solo il 28% del corpo rimasto da stampare e il trattino. Mi piace misurare i progressi in m², tutto quello che c'è di 18,5m² per stampare (bagagliaio: 1m², cofano: 1,5m², porta 1,5m² (x2), cruscotto: 2m² e il corpo: 11m², una bobina da 1kg fa 0,26m² e I uso 2x di questi a settimana in media, quindi ho stampato 13.42 m² fino ad ora.

Dovrei sottolineare che è solo la stampa, mi ci saranno infiniti mesi di lavoro una volta assemblato prima di poter prendere uno stampo (applicare carteggiatura automatica, levigatura, ripetere fino a quando è tutto vero quindi levigare da 400 a 600 a 1000 carta vetrata a grana fino a quando non ha una finitura vetrosa, quindi applica nuovamente la preparazione dello stampo e la levigatura con 1000).

D: Qualcosa sulla stampa 3D o su questo progetto che vorresti menzionare? A: Una domanda comune che mi viene posta è perché ho scelto un normale Aston Martin DB4 sul più famoso DB5 o il più famoso e prezioso DB4 Zagato (o qualsiasi altro numero di possibilità). Mi piacciono le vecchie macchine, ma la maggior parte di quelle che mi piacciono erano solo 2 posti e, ora con i bambini, non posso proprio usarle (il mio GTO kit non si abitua più). Quindi sono andato con una vecchia Aston Martin (2 + 2 posti) perché sono davvero molto, molto belli, e una DB4 perché mi piace l'aspetto di più ... Ma io vado per il look GT leggero (senza paraurti) .

Q: trucchi del mestiere? R: Ho trovato il miglior metodo di stampa (almeno per le stampe magre alte come il mio) è quello di posare una lastra di vetro rinforzata con calore sopra il letto e il nastro Kapton sopra a quello e la lacca per capelli. Il nastro Kapton aderisce meglio al vetro rispetto all'alluminio e il nastro Kapton + spray per capelli attacca le stampe fino al letto il 99,9% delle volte. Ho trovato 95 gradi (Celsius) è la temperatura migliore per il letto.

Abbiamo pubblicato più foto dal suo progetto qui sotto. Grazie a Ivan Sentch per aver condiviso il suo progetto con noi. Puoi trovare maggiori informazioni sul progetto di replica di Ivan con immagini e aggiornamenti sul suo blog: replicadb4.com.

Rebloggato con il permesso di Solidoodle.


Yahea Abdulla gestisce le pubbliche relazioni presso Solidoodle, una società di stampanti 3D con sede a Brooklyn, New York. La sua parte preferita del lavoro è imparare a conoscere i modi incredibili con cui i clienti utilizzano la stampa 3D. Il suo più grande successo nella stampa 3D è il sottobicchiere sulla sua scrivania.



Si Può Essere Interessati

Urban Sensor Hack lancia il 24 settembre a Chicago

Urban Sensor Hack lancia il 24 settembre a Chicago


Voltset - Il multimetro più intelligente della Terra

Voltset - Il multimetro più intelligente della Terra


Quadri nanomolecolari stampati in 3D

Quadri nanomolecolari stampati in 3D


Firefly vince Pitch Your Prototype Competition

Firefly vince Pitch Your Prototype Competition






Messaggi Recenti