La 3D Super Car stampata sarebbe piaciuta alla folla di Gear Top - 💡 Fix My Ideas

La 3D Super Car stampata sarebbe piaciuta alla folla di Gear Top

La 3D Super Car stampata sarebbe piaciuta alla folla di Gear Top


Autore: Ethan Holmes, 2019

L'auto stampata Blade 3D di Divergent Microfactory

I metodi tradizionali per costruire auto sono pieni di materiali sprecati e di energia sprecata. La stampa 3D offre un maggiore livello di personalizzazione insieme alla possibilità di creare facilmente parti complicate. Il team di Divergent Microfactories ha deciso di utilizzare la potenza della stampa 3D per contribuire a rendere un'auto - e non solo una qualsiasi auto - una super macchina!

Una super car è un'auto sportiva di alta gamma per chi cerca velocità e potenza. Prodotte da aziende come Bugatti, Lamborghini, Porsche, McLaren e Koenigsegg, queste sono le auto che adornano le pareti e le fantasie di adolescenti e dei loro sé adulti milionari. Uno dei fattori più importanti di una super-auto è il suo rapporto peso / potenza. Le auto sono spogliate di tutto ciò che non è necessario e realizzato con i materiali più leggeri possibili.

The Divergent Microfactories Blade ha un peso di 1500 libbre - quasi un terzo di un Tesla Model S - e può accelerare più velocemente di una McLaren P1. Questo ha un altro vantaggio; significa anche che la macchina è più efficiente. Divergenti microproduttori affermano che l'auto produrrà metà della vita di un'auto standard (ovviamente questo è il caso in cui non si spara a tutti fuori dalla linea ad ogni semaforo in cui ci si ferma).

Per produrre la Blade, le Microfattorie divergenti stanno adottando un nuovo approccio. Stanno usando la stampa 3D per costruire parti che chiamano nodi. Questi sono simili alle anse utilizzate nella costruzione di biciclette. Questi nodi forniscono gli angoli appropriati, i punti di attacco e i componenti strutturali per il telaio. I nodi sono stampati in alluminio e quindi uniti tra loro utilizzando tubi in fibra di carbonio. Questo crea un telaio incredibilmente forte ma leggero per l'auto. Se il team desidera modificare un aspetto dell'auto, non è necessario creare un telaio completamente nuovo, può stampare nuovi nodi e sostituire la sezione interessata del tubo.

Spesso il più grande impatto ambientale delle auto non deriva dalle emissioni, ma dai processi di costruzione dell'auto in primo luogo. Un argomento spesso usato contro le auto elettriche è che l'impatto ambientale causato dalla loro produzione supera il risparmio rispetto alle tradizionali auto a gas o ibride. Creando queste piccole parti leggere in "microfactories" e poi utilizzando il materiale di scorta in fibra di carbonio, il team di Divergent Microfactories afferma di poter produrre un'automobile con solo un terzo dell'impatto ambientale di un'auto elettrica.

Divergent Microfactories presenta la Blade per la prima volta al pubblico oggi a O'Reilly Solid Con. Se si partecipa all'evento, si può ascoltare di più sul progetto dal fondatore e amministratore delegato dell'azienda, Kevin Czinger, durante il suo Keynote.



Si Può Essere Interessati

Flashback: dalla normale cintura alla moda

Flashback: dalla normale cintura alla moda


Un matrimonio perfetto alla Mini Maker Faire 2014 di Ottawa

Un matrimonio perfetto alla Mini Maker Faire 2014 di Ottawa


Da World's Fair a Maker Faire: Rockets

Da World's Fair a Maker Faire: Rockets


Tracker veicolo basato su Arduino con GPS + GPRS

Tracker veicolo basato su Arduino con GPS + GPRS