Fiera del giocattolo di New York 2017: Hackable Toys - 💡 Fix My Ideas

Fiera del giocattolo di New York 2017: Hackable Toys

Fiera del giocattolo di New York 2017: Hackable Toys


Autore: Ethan Holmes, 2019

Come educatore di Maker che lavora con insegnanti, bibliotecari e genitori, mi viene chiesto molto su cosa valga la pena di imparare giocattoli e kit. Ecco perché mi piace passeggiare per Toy Fair a New York e vedere quali nuovi prodotti sono all'orizzonte. La fiera di quest'anno ha offerto molte possibilità allettanti, che condividerò in una serie di rapporti nei prossimi giorni.

Tra i giochi che hanno attirato la mia attenzione c'erano parecchi che chiedevano solo di essere hackerati. Ovviamente, sono soprattutto gli adulti che hanno l'abilità (ei fondi) di aggiungere il potere del razzo a un modello di auto o di armare un robot RC. Ma per i prodotti di seguito, i ragazzi più grandi motivati ​​possono probabilmente entrare in azione, con un piccolo aiuto da adulti.

A prima vista, ZoZbot si presenta come un robot standard di serie. Ma in realtà è una piattaforma robot destinata a essere hackerata. La sua base a ruote omnidirezionale assomiglia a un disco volante retrò, con un cupolino a cupola che può essere rimosso in modo da poter inserire una figurina o uno snap in un personaggio stampato in 3D del tuo progetto. Come ha spiegato il creatore Ken Miller, i piani futuri richiedono accessori come una macchina fotografica, un cannone o un artiglio controllati in modo indipendente. Ma ha anche intenzione di rendere disponibili i file CAD e le specifiche, in modo da poter creare il proprio su una stampante 3D o un cutter laser.

ZoZbot è progettato per essere utilizzato nei giochi e il suo stadio DIY sarà anche personalizzabile, con file e parti disponibili per costruire i tuoi moduli passivi o motorizzati. Pensa a golf in miniatura o cancelli a flipper e ostacoli. Il bot può anche spingere palline da tennis e altri oggetti in giro per giochi adattati da calcio o biliardo. Per controllarlo, devi scaricare l'app ZoZbot sul tuo telefono. (Le app per controller appariranno su molti giocattoli tecnologici quest'anno). Zozbot dovrebbe essere disponibile a breve.

Un'eccezione all'integrazione di schermi e robot, il Primo Cubetto è stato ispirato dai robot Logo Turtle ma ispirato ai più pregiati giocattoli in legno in età prescolare. Ed è stata approvata dalla Montessori, in linea con il principio che i bambini imparano meglio con le loro mani. I bambini controllano i movimenti del robot a due ruote simile a una scatola con una tavola simile che assomiglia un po 'a quelle selezionatrici di prese da bambino: niente schermi, fili o joystick in vista. La scheda è in realtà una piattaforma di programmazione e le forme colorate rappresentano i comandi. I bambini inseriscono i pezzi di comando nei fori lungo la coda della scacchiera per programmare Cubetto per andare avanti, indietro, a destra oa sinistra. Per portarlo al livello successivo, un pezzo di funzione consente all'utente di designare un modello di mosse che vengono ripetute ogni volta che viene visualizzato il pezzo funzionale. Ci sono anche pezzi di comando "inversi" e "casuali" che possono essere usati per aggiungere ancora più complessità.

Il set include anche un libro di attività e mappe a scacchi morbidi ricoperti di quadrati in diversi modelli. Le attività sfidano i bambini a seguire gli schemi e finiscono nel quadrato corretto. Tutta questa attenzione al design rende Cubetto perfetto per i pre-lettori.

Cubetto è stato usato dai tre ai sette anni. Ma allora cosa? "Non dirlo a nessuno", confida il CEO e cofondatore di Primo, Filippo Yacob, ma puoi aprire Cubetto e accedere alla tecnologia all'interno. Nel cuore di Cubetto c'è un Arduino Leonardo che può essere programmato usando le lingue standard di Arduino e persino Scratch. L'azienda prevede che i clienti adattino il linguaggio e la scheda di codifica pratica per controllare quasi ogni tipo di dispositivo connesso, dalle lampade intelligenti ai droni. Sarà interessante vedere se i primi hack provengono da genitori o bambini di sette anni. Vendite al dettaglio di Cubetto per $ 225, e un pacchetto Adventure extra è disponibile con mappe aggiuntive e libri di storia.

Guardando la Smart Arrow di Actev Arrow andare alla ricerca del percorso a ostacoli nella hall del Javits Center, è stato difficile non pensare alla serie Power Racing al World Maker Faire di New York. Cosa potrebbero fare quei ragazzi con questo bambino? A quanto pare, molto. Per cominciare, il Actev può colpire 12 chilometri all'ora appena fuori dalla scatola, rispetto al Power Wheels standard 5 mph. Sostituire il corpo con uno del tuo design è facile.

Ma l'Actev aveva un altro vantaggio nascosto: il controllo GPS. Per i genitori, l'app Actev consente loro di controllare sia la velocità che la gamma dello Smart-Kart. Possono anche colpire il freno di emergenza, se necessario. Per un hacker? Bene, un fan esperto di tecnologia in California sta lavorando per creare la sua auto autonoma di dimensioni ridotte. Stripped down, l'Arrow Smart-Kart è in vendita a $ 1000, con un corpo da Formula Racecar extra. Si prevede di spedire questa primavera.



Si Può Essere Interessati

Reperti sovversivi: cartone perforato

Reperti sovversivi: cartone perforato


Ciao, sto parlando io - Roger Ebert

Ciao, sto parlando io - Roger Ebert


La produzione statunitense non è morta

La produzione statunitense non è morta


Shopping Bags in plastica fusa: cappello Tote & Rain Bucket Toadstool

Shopping Bags in plastica fusa: cappello Tote & Rain Bucket Toadstool