10 nuove tavole da guardare - 💡 Fix My Ideas

10 nuove tavole da guardare

10 nuove tavole da guardare


Autore: Ethan Holmes, 2019

The Monday Jolt è una colonna su microcontrollori ed elettronica che appare in MAKE ogni lunedì.

Negli ultimi mesi c'è stata un'improvvisa ondata di nuove schede micro-controller sul mercato. Molto di ciò è dovuto a Kickstarter e all'apparizione di un numero di cloni Arduino leggermente modificati. Molti di loro hanno una sorta di rete mesh, o altre funzionalità wireless, proprio come l'ultima scheda di Arduino, la Yún, e alcuni sono più interessanti o più radicali di altri. Ecco dieci nuove schede che sono appena arrivate o che arriveranno sul mercato molto presto, che dovresti forse pensare per il tuo prossimo progetto.

1. L'Arduino Yún

Recentemente annunciato alla Maker Faire Bay Area di Massimo. Arduino Yún è il primo di una serie di schede Linux incorporate a venire dall'azienda. La scheda è fondamentalmente un Arduino Leonardo (ATmega32U4) insieme a un processore AR9331 incorporato che esegue una variante MIPS Linux basata sulla distribuzione Linux OpenWRT. Puoi programmarlo da remoto via WiFi o tramite il solito cavo USB. È interessante notare che hanno anche collaborato con Temboo per l'accesso API one-stop ai dati di Twitter, Facebook, Foursquare, FedEx, PayPal e altro. La scheda dovrebbe arrivare a $ 69, il che non è male se si considera il prezzo di raggruppare una scheda Linux incorporata, un Arduino e un dongle WiFi o scudo tutti insieme in una scheda.

2. Il BeagleBone Black

BeagleBone Black è la nuova scheda di Texas Instruments. Oltre al nuovo colore, la tavola sembra familiare; ha lo stesso ingombro e la stessa disposizione dell'originale BeagleBone. Tuttavia presenta alcune interessanti nuove funzionalità, tra cui lo spostamento del sistema operativo dalla scheda SD e sulla memoria flash integrata, liberando lo slot della scheda micro-SD per altri scopi. Fondamentalmente tuttavia il tabellone ha fatto crollare il prezzo, il vecchio BeagleBone ha pesato a $ 89 pesanti. La nuova scheda è di soli $ 45, a prezzi competitivi rispetto al Raspberry Pi, che viene venduto a $ 35 e ha una specifica molto più bassa ed è molto meno flessibile quando si pensa di collegarlo all'hardware esterno.

3. L'UDOO

L'UDOO ha ottenuto un enorme sostegno su Kickstarter. È una scheda Linux basata su ARM come il Raspberry Pi, con un secondo processore ARM a bordo per imitare Arduino Due. Ha alcune specifiche impressionanti. La CPU principale è una CPU ARM cortex-A9 dual o quad core, e accanto a ciò c'è ARM SAM3X di Arduino Due. Ha una grafica integrata, con accelerazione per OpenGL, ha 54 I / O digitali e Ingresso analogico (con un pinout compatibile con Arduino R3), Ethernet, WiFi integrato, HDMI, USB, SATA, audio analogico. Come il Raspberry Pi si avvia da una scheda SD.

Detto questo, forse a causa di quella specifica seriamente impressionante. Sono ancora un po 'perplesso dal caso d'uso previsto, in oltre $ 129 al dettaglio per una versione quad core è anche abbastanza costoso.

4. Le riccioli d'oro

Recentemente con successo folla finanziata sul sito australiano Pozible, il Goldilocks è un interessante pannello di nicchia. È un clone di Arduino, ma invece di usare l'ATmega328p di Uno, o l'ATmega2560 del Mega, usa il microcontrollore M3ega 8484p. Ha lo stesso fattore di forma dello Uno, ma più SRAM, infatti ha otto volte di più, e in realtà è il doppio del Mega. Se hai mai combattuto le limitazioni SRAM con il tuo schizzo su Arduino Uno, questa è la tavola per te. Sebbene a $ 45 non è economico rispetto ad una scheda Arduino di serie.

5. Il DigiX

Quasi al suo obiettivo di finanziamento con ancora un mese per funzionare su Kickstarter, il DigiX cerca di essere tutto per tutti. Si tratta di una scheda compatibile Arduino Due con WiFi a bassa potenza incorporato (b / g / n) e di reti mesh basate su nRF24L01, con un enorme numero di pin I / O utilizzabili, un orologio in tempo reale e 4 × UART, 2 × I2C, SPI, CAN Bus, 2 × DAC, JTAG e DMA. È anche al dettaglio a $ 59, che è piuttosto impressionante. Verrà anche spedito con uno scudo che cambia livello, un'idea interessante che non avrei mai incontrato prima.

6. L'Uruk

L'Uruk è lontano dal suo obiettivo di finanziamento su Kickstarter, ma ero interessato a vederlo poiché condivide alcune somiglianze con lo Yún rilasciato dal team di Arduino. Tuttavia, per quanto posso capire, non esiste alcuna interazione da riga di comando da parte di Linux. Questo è un router WiFi, configurabile tramite browser web esattamente come il router che hai in casa in questo momento, tranne per il fatto che ha un MCU compatibile con Arduino (Atmega32u4) a bordo. È un'idea interessante e pesa solo $ 39 o $ 29 come scudo per una scheda Arduino esistente. Se riescono davvero a tirare fuori questo per quel prezzo, questo potrebbe essere un consiglio utile da avere come parte del tuo arsenale.

7. SparkCore

SparkCore è una piccola piattaforma di sviluppo compatibile con Arduino, abilitata al Wi-Fi e basata su cloud. Uno spin del progetto fallito della lampadina Spark, è programmabile tramite WiFi come lo Yún, ma è anche supportato da un servizio cloud che rende i tuoi progetti accessibili e aggiornabili da qualsiasi luogo, non solo sulla tua rete locale. Questa è una visione piuttosto potente, e a $ 39 non sta andando a rompere la banca.

8. ExtraCore

ExtraCore è una piccola scheda (1 pollice × 1 pollice) compatibile con Arduino che costa solo $ 15, abbastanza a buon mercato da poter essere incorporata in un progetto a lungo termine. Non è abbastanza economico da essere buttato via, ma ci stiamo arrivando. Ha 22 pin I / O e pesi in soli 1,7 grammi (0,05 once).

9. DigiSpark

Un'altra piccola scheda basata su ATTiny85 compatibile con Arduino, e questa è solo $ 12, anche se questa volta si ottengono solo 6 pin I / O. Tuttavia, il DigiSpark ha una serie di interessanti kit di schermatura che consentono di estendere facilmente le sue capacità.

10. pcDuino

PcDuino è una scheda incorporata che esegue Linux. È interessante notare che è compatibile con Arduino-pin, sebbene non sia compatibile con i form-factor, pin che consentono di utilizzare la maggior parte degli scudi Arduino. Puoi scrivere il codice direttamente su questa bacheca come se fosse un Arduino ed eseguirlo in modo nativo sulla lavagna. SparkFun sta mettendo insieme un adattatore per rendere il board-factor e pin compatibile. A $ 60 è un'opzione interessante e sembra abbastanza facile da configurare.



Si Può Essere Interessati

Progetto: bracciale in feltro di pizzo Nuno

Progetto: bracciale in feltro di pizzo Nuno


Revisione degli strumenti: DeWalt Tough Tool Box

Revisione degli strumenti: DeWalt Tough Tool Box


Intervista con Hansi Singh di Hansigurumi

Intervista con Hansi Singh di Hansigurumi


Annuncio: benvenuto Rachel!

Annuncio: benvenuto Rachel!






Messaggi Recenti